Giusy Attanasio

Sfondo

La Passione Per La Musica Di Giusy Attanasio Nasce All’ Età Di 6 Anni Quando, In Occasione Di Una Recita Scolastica, Cantò Una Canzone Classica Napoletana Molto Antica: “Fenesta Vascia”.

Da Allora Ha Iniziato Ad Eseguire Canzoni, Ha Studiato Canto Con Il Maestro Luca Anastasia E Ha Cominciato A Lavorare.

Dopo Tanti Sacrifici Giusy, Nel 2012, Incide Il Suo Primo Lavoro Discografico “Emozioni Di Una Donna”. E A Seguire “Uragano”, “Incantesimo”, “Una Donna In Frack”, “Na Sera Speciale”, ” Il Cofanetto Live Tratto Dal Concerto In Piazza Mercato”, “L’ Unico Confronto”, “La Mia Assenza” E “Sta Voce è ‘A Mia”.

Tanti I Suoi Brani Che Sono Diventati Delle Vere E Proprie Hit “Nu Poco E Te”, “‘O Re Do’ Core Mio”, “E Me Faie Male”, Nisciuno”, “Dimane”, ” ‘E Nnammurate Ca Ce Lassano”, “E Vattenne”, “Pure Pe’ Sbaglià”, “Me Faccio N’ata Vita”, “‘O Silenzio E Na Vita”, “Chello Ca Me Daje E Tanti Altri.

Da Non Tralasciare I Featuring “Nun Me Pò Bastà (Con Leo Ferrucci), “Na Coppia Perfetta” ( Con Fabrizio Ferri), ” ‘O Stesso Pate” (Con Antonio Buonomo), “Gli Basta Poco” (Con Stefania Lay), “Vieni A Vivere Cu’ Mme” (Con Marco Calone), “Quando Gli Amanti Non Piangono” (Con Gianni Fiorellino) E “Vieni Appriesso A Me” (Con Ivan Granatino).

Con Il Recente Album, “Sta Voce è ‘A Mia” La Attanasio Realizza Un Altro Sogno Incidere Un Disco Classico.

Giusy Ha Nel Suo CurriculumDue Grandi Concerti, Il Primo Svoltosi Nell’ Aprile 2016 A Piazza Mercato Con Una Stima Di 10Mila Persone Il Secondo Tenutosi Il 3 Dicembre 2018 Al Palapartenope con 5.500 Persone Paganti.

Giusy Attanasio Ha Avuto Anche Delle Esperienze Teatrali, Il Debutto Risale A 10 Anni fa Con Uno Spettacolo Di Ballo E Canto Al Teatro Mercadante, Di Seguito Una Sceneggiata Al Teatro Totò E Una Serata Al Trianon Per La Presentazione Del Suo Cofanetto Classico.

Gli Spettacoli Teatrali Sono Stati Portati Anche In Sicilia, Catania E Palermo. Tra Gli Incontri Artistici Più Importanti Possiamo Menzionare Quelli Con Nino D’ Angelo, Giulietta Sacco, Mauro Caputo, Corrado Taranto E Valentina Stella.

Tanti I Programmi televisivi  Condotti Dall’ Artista Sulle Emittenti Regionali. E Stata La Prima Neomelodica Moderna, Dopo 30 Anni Di Storia Della Musica Napoletana Ad Essere Stata Omaggiata Da Parte Della Casa Editrice “Zeus Record” Di Un 33 Giri In Vinile, Dal Titolo “Tracce Di Cuore” Che Contiene 10 Suoi Successi.

Il 28 Ottobre E Uscito Nelle Sale Cinematografiche Il Suo Primo Film “Io Giusy” La Storia E Quella Di Giusy, Una Ragazza Giovane E Talentuosa Co Tutte Le Carte In regola Per Diventare Una Cantante Famosa.

Orfana Di Madre Vive Con Il Padre Con Iol Quale Lavora In Un Salone  Per Parrucchieri. Sul Percorso Incontra Giovanni Russo Un Produttore Spietato.

Tra Mille Vicissitudini, Tradimenti E Paure Giusy Riceve Una Sorpresa Dal Padre, Che Le Cura La Produzione Di Una Canzone Scritta Dalla Moglie Prima Di Morire, Il Brano Piace Al Grande Pubblico E Porta Giusy In Vetta Alle Classifiche Di Gradimento Radiofonico.

Nel Corso Della Storia Si Raccontano Anche I Retroscena Del Mondo Artistico Napoletano.

Rate it

artisti

ASCOLTACI SULLE NOSTRE APP

0%